Home > Newsroom > Pensi che i circuiti integrati sembrano scarafaggi

Pensi che i circuiti integrati sembrano scarafaggi

22/08/2018

Un tipico circuito integrato ha un corpo nero con molte piccole zampe d'argento, il che lo rende simile a uno scarafaggio.

Definizione: i circuiti integrati (circuiti integrati) sono una pietra miliare dell'elettronica moderna. Sono il cuore e il cervello della maggior parte dei circuiti. Sono gli onnipresenti "chip" neri che si trovano praticamente su ogni circuito. IC è una raccolta di componenti elettronici: resistori, transistor, condensatori, ecc. Tutti questi sono inseriti in un piccolo chip e collegati tra loro per raggiungere un obiettivo comune. Dall'immagine in basso, puoi vedere il coraggio di un IC.

                               

Devi sapere che esistono diversi tipi di pacchetti di IC. Come BGA, QFP, DIP e così via, ognuna delle quali ha dimensioni, tipi di montaggio e / o conteggi unici. Allora qual è lo scopo di questi pacchetti? Il motivo è: IC morire è il circuito nella sua forma più piccola possibile, troppo piccolo per saldare o connettersi a. Per semplificare il nostro lavoro di connessione all'IC, imballiamo il dado. Il pacchetto IC trasforma il fragile, piccolo dado, nel chip nero che tutti conosciamo.

Harm: ICs può contenere piccole quantità di alluminio e arsenico. Il piombo può essere contenuto nella saldatura che collega i circuiti integrati ad altri componenti elettronici. L'inalazione o l'ingestione di piombo o arsenico può causare danni neurologici, alcuni tipi di cancro e problemi respiratori. Se inalato, la polvere di alluminio o il potere causano anche malattie respiratorie e disturbi polmonari.

Riciclare: i circuiti integrati utilizzano diversi tipi di fili metallici per realizzare collegamenti elettrici. Questi fili sono fatti di metalli come oro, alluminio, rame e piombo. I metalli preziosi possono essere estratti dai circuiti integrati di riciclaggio utilizzando determinati processi chimici che producono sottoprodotti tossici a pieno titolo. La maggior parte dei circuiti integrati, sebbene sia costituita da silicio e plastica e al momento attuale, non è considerata economicamente efficiente da riciclare e viene smaltita in discariche e simili impianti di smaltimento.

Uno dei circuiti integrati più complessi e avanzati è un microprocessore. Il microprocessore controlla tutto, dai computer e dai telefoni cellulari ai forni a microonde, dai robot agli asciugabiancheria. Per questo motivo, i microprocessori e gli IC che li contengono sono chiamati il ​​cuore e il cervello della maggior parte dei circuiti.