Home > Newsroom > Ambiente di archiviazione e metodi di gestione per componenti elettronici

Ambiente di archiviazione e metodi di gestione per componenti elettronici

08/12/2018

Ambiente di archiviazione e metodi di gestione per componenti elettronici

1, requisiti ambientali:
La maggior parte dei componenti elettronici deve essere conservata in un magazzino di gas pulito, ventilato e non corrosivo; pareti divisorie, stoccate da terra, inoltre, ci concentriamo su come controllare la temperatura e l'umidità dell'ambiente di stoccaggio.
Metodo 1: Il metodo più tradizionale consiste nel controllare e registrare i valori di umidità del magazzino e dell'officina di volta in volta dal responsabile del magazzino o dal personale dirigente. Quando si riscontrano condizioni anomale, l'apparecchiatura di umidificazione o deumidificazione viene utilizzata per controllare l'umidità del magazzino e dell'officina.
Metodo 2: Il registratore di temperatura e umidità, ovvero il sensore di temperatura e il sensore di umidità, può essere installato nel magazzino o nell'officina di produzione e nel veicolo per il trasporto del prodotto. Collega il registratore al nostro computer con il cavo di comunicazione collegato allo strumento e configura la registrazione. Dopo il tempo di avvio dello strumento, il periodo di registrazione, il tempo di arresto, la modalità di arresto e altri parametri, e al termine del test, il registratore può essere scollegato per controllare la temperatura e l'umidità del magazzino o dell'officina.
La qualità dell'ambiente di archiviazione nel magazzino influisce direttamente sulla qualità dei componenti elettronici e sulla durata del periodo di archiviazione limitato, che non può essere ignorato.
2. Requisiti speciali:
1. I dispositivi sensibili alle scariche elettrostatiche (come transistori ad effetto di campo MOS, transistor ad effetto di campo all'arseniuro di gallio, circuiti CMOS, ecc.) Devono essere conservati in un contenitore con schermatura elettrostatica.
2. I componenti elettronici sensibili ai campi elettromagnetici ma non dotati di schermatura magnetica devono essere conservati in un contenitore schermato magneticamente.
3, altri requisiti:
I magazzini, i laboratori e le altre aree di stoccaggio dovrebbero essere severamente vietati dal fumo. È severamente vietato usare fiamme libere. Le attrezzature antincendio devono essere chiaramente contrassegnate. Il personale dovrebbe indossare braccialetti antistatici quando si entra e si parte. Tutti i componenti devono essere registrati dentro e fuori, inclusi: nome, specifiche e quantità. Informazioni quali il tempo di magazzinaggio e collocate nella posizione specificata dal magazzino in base al logo. I beni non hanno circostanze particolari per seguire il principio del primo entrato, primo fuori.
Combinare i metodi di stoccaggio delle merci sopra menzionati può aiutarci a ridurre la perdita oggettiva causata dall'ambiente, ma le merci non dovrebbero essere immagazzinate nel magazzino per un lungo periodo. L'ambiente di archiviazione e il tempo avranno una certa influenza sui componenti. L'azienda dovrebbe evitare l'inventario eccessivo dei beni e causare un inventario eccessivo. Se c'è ancora un inventario invendibile, dovrebbe essere venduto in tempo o trasferito a una società di riciclaggio che ricicla i componenti elettronici.